Caltanissetta. Esercito, i bersaglieri dell’Aosta donano il sangue

Caltanissetta. Esercito, i bersaglieri dell’Aosta donano il sangue

I bersaglieri del 6° Reggimento di Trapani, impiegati nell’operazione ”Strade Sicure” a Caltanissetta, donano il sangue all’AVIS

Caltanissetta 2 ottobre 2020. Si è svolta ieri, presso la sede locale dell’AVIS di Caltanissetta, una donazione di sangue da parte dei militari del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani impiegati nell’operazione “Strade Sicure” presso il centro di accoglienza di Pian del Lago.

“ancora una volta i soldati dell’Esercito Italiano dimostrano alto senso civico sottoponendosi alla donazione del sangue, qui a Caltanissetta, dove sono impiegati nell’Operazione Strade Sicure. A miei bersaglieri dico bravi, sono fiero di voi!” ha dichiarato il Colonnello Alberto Nola, Comandante dell’unità dei fanti piumati trapanesi e attuale Comandante del Raggruppamento Sicilia Occidentale dell’operazione “Strade Sicure” che comprende anche le provincie di Palermo, Agrigento e Trapani.

Le donazioni, che hanno interessato circa 20 unità dell’Esercito, è stato organizzato di concerto con il Dott. Gaetano Giambusso Presidente dell’AVIS di Caltanissetta in coordinamento con il Dott. Benedetto Trobia, dirigente medico di medicina trasfusionale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta.

Previous PIETRAPERZIA. Approvata dal consiglio comunale la riduzione della TARI anno 2020
Next ENNA.Saluto del nuovo comandante della legione carabinieri, generale dei carabinieri Rosario Castello