PIETRAPERZIA. Riaperta, dopo dieci mesi, la villa comunale.

PIETRAPERZIA. Il parco urbano di viale Marconi, inteso anche come “Parco della Rimembranza”, era stato chiuso lo scorso mese di ottobre. La chiusura a seguito di atti di vandalismo commessi da ignoti. Sulle prime il sindaco Antonio Bevilacqua aveva dato disposizioni perché la villa comunale rimanesse aperta anche la sera. A seguito degli atti di vandalismo, ha dato disposizioni perché venisse chiusa. Dell’avvenuta riapertura, ha dato notizia il sindaco Antonio Bevilacqua. Il messaggio del sindaco Bevilacqua postato su facebook comune di Pietraperzia. “Sabato 8 agosto, – scrive il sindaco Antonio Bevilacqua – ha riaperto al pubblico la Villa Comunale, dopo essere stati ultimati i lavori di pulizia e di giardinaggio. Purtroppo, la mancata consegna della pavimentazione antitrauma e il blocco dei lavori per il lock down, non hanno permesso di ultimare l’ammodernamento dell’area giochi che, per il momento, rimane non fruibile. In ogni caso, anche questi lavori verranno completati al più presto possibile. Il sindaco Antonio Bevilacqua con conclude: “Perfettamente funzionante è, invece, la nuova illuminazione ed il nuovo impianto di video sorveglianza h 24 (i vandali sono avvisati!).
Restituiamo questo polmone verde alla cittadinanza con la certezza che verrà rispettato”. GAETANO MILINO

Previous RIESI. “La Scala della Moda. Miss e Mister Sicilia 2021”.
Next PIETRAPERZIA. Probabile interruzione acqua per due giorni.