BARRAFRANCA. Cantieri di lavoro. Entro le ore dodici di lunedì 10 agosto le domande.

BARRAFRANCA. Cantieri di lavoro. Entro le ore dodici di lunedì 10 agosto le domande.

BARRAFRANCA. I cantieri sono quelli per la sistemazione di via Angelo Musco e quello di un tratto di strada di contrada Sitica Buitto. Per ognuno dei due cantieri è richiesto un direttore dei lavori, un istruttore e un muratore. La durata dei lavori per contrada Sitica Buitto è di 66 giorni. Al direttore dei lavori verranno corrisposti, ogni giorno, euro 61,20 oltre ad euro 4,90 di rateo tredicesima. All’istruttore andranno euro 52,46 giornalieri ed un rateo, per la tredicesima mensilità, di euro 4,20. All’operaio, che lavorerà per complessivi 10 giorni, saranno corrisposti euro 542,60. Per ognuno dei due cantieri, “Sitica Buitto” e via Angelo Musco l’operaio qualificato (muratore) deve avere i seguenti requisiti: essere cittadino italiano; godere dei diritti politici; non avere riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo o passivo e di non essere stato destituito dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; di non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall’art. 10 della legge 575/1965 e s.m.i. (normativa antimafia) e che non sussistono a proprio carico procedure in corso, dirette o indirette, per l’applicazione di una delle misure di prevenzione della criminalità di cui alla legge 1423/1956. Altri requisiti, Assenza di impedimenti a contrarre con la pubblica amministrazione, e che nei propri confronti non sussistono cause di esclusione di cui all’art.80 del D.lgs 50/2016 e s.m.i. Età compresa tra i 18 e i 65 anni; Diploma di scuola dell’obbligo (licenza media o licenza elementare se conseguita prima del 1962); Possesso della qualifica professionale di operaio qualificato “Muratore”. Questi i punti che verranno attribuiti:  Residenza nel Comune di Barrafranca: max 20 PUNTI: N° 5 PUNTI se residente da 2 a 3 anni; N° 10 PUNTI se residente da 4 a 5 anni; N° 20 PUNTI se residente da oltre 5 anni. Esperienza professionale: max 80 PUNTI: N° 10 PUNTI per ogni cantiere di lavoro per disoccupati in cui si è svolta la mansione di Operaio qualificato, per un massimo di PUNTI 40; N° 2 PUNTI per ogni anno di attività nel Settore edile, a qualsiasi titolo (Operaio, Imprenditore, ecc.) per un massimo di PUNTI 40.

“I requisiti da valutare dovranno essere posseduti alla data di scadenza del presente avviso”. Per la sistemazione di via Angelo Musco l’operaio verrà assunto per otto giorni con un retribuzione complessiva di euro 434,08. Il Capo V° settore Architetto Francesco Costa. Il R.U.P. Responsabile Unico del Procedimento il Geometra Giuseppe Cumia. Copia del bando e suoi allegati può essere ritirato presso l’Area LL.PP e Ambiente del Comune di Barrafranca o tramite il sito internet del comune al seguente indirizzo: www.comune.barrafranca.en.it. GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Don Salvatore Cumia nuovo parroco delle parrocchie Itria e Madonna della Stella.
Next ENNA. Violento incendio sulle pendici della città. Le fiamme domate dopo oltre due ore di intenso lavoro.