BARRAFRANCA. Bando per impresa Lavori di Ristrutturazione campo sportivo di viale Generale Cannada.

BARRAFRANCA. Bando per impresa Lavori di Ristrutturazione campo sportivo di viale Generale Cannada.

BARRAFRANCA. Pubblicato nel sito della Regione Siciliana Urega lavori Pubblici il Bando e il disciplinare di gara al fine di individuare l’impresa che si aggiudicherà l’appalto per i lavori di Ristrutturazione interna ed esterna dello stadio comunale di Barrafranca Completamento, recupero e piena poli-funzionalità dell’esistente, messa a norma degli impianti ed apertura degli stessi ad usi scolastici e turistici. Sarà possibile presentare le offerte entro il 03/08/2020 alle ore 13,00 con le modalità previste dal bando. La gara sarà espletata dall’Ufficio Regionale Espletamento Gare Appalto (U.R.E.G.A.) Servizio Provinciale di Caltanissetta ed Enna Sede di Enna. Il finanziamento di 1.500.000,00 di Euro è stato concesso al Comune di Barrafranca dall’Assessorato Sport Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana. Sono previsti lavori sul terreno di gioco che sarà in erba sintetica, impianto di illuminazione interno ed esterno alimentato da impianto fotovoltaico, la tribuna con seggiolini e potrà ricevere 500 spettatori, adeguamento degli spogliatoi e sistemazione campetto polivalente. Al proposito abbiamo chiamato il Vice Sindaco Assessore allo Sport e Turismo Giovanni Patti che si è speso tanto per questo finanziamento e sentire le sue sensazioni: “Leggere sul sito della Regione il nome del Comune di Barrafranca che espleta la gara per la ristrutturazione dello Stadio Comunale è per me una grande emozione. Questo è un risultato cercato ed ottenuto grazie alla sinergia tra amministrazione e funzionari. Come ho detto altre volte, ci siamo fatti trovare al momento giusto, al punto giusto per spingere la palla in rete”. “Siamo in linea – continua l’assessore Giovanni Patti – con i tempi del crono-programma proposto alla Regione ed avremo il piacere, prima della fine della legislatura, di consegnare alla città e in particolare ai nostri giovani un’opera che rimarrà nella storia con fondi interamente Regionali. “Voglio ringraziare – conclude l’assessore Giovanni Patti – il Sindaco Fabio Accardi, tutti i colleghi assessori che si sono succeduti, i consiglieri comunali di maggioranza e in particolare modo il gruppo di lavoro con il RUP l’Ing. Eugenio Diliberto e il V settore lavori pubblici diretto dall’Architetto Francesco Costa, coadiuvato dall’Ingegnere Francesco Stranera e dagli amministrativi Salvatore Di Dio, Giuseppina Medicina, Stella Avola e Rosina La Loggia. Grazie a Radioluce per l’opportunità che ci dà di far conoscere le attività del Comune in giro per il mondo”. GAETANO MILINO

Previous STRAGI=DEPISTAGGI; ANTIMAFIA=DEMOCRAZIA
Next PIETRAPERZIA. Avviata l’isola pedonale in viale Unità D’Italia, ex viale dei Pini.