BARRAFRANCA. Sequestro area ex Amandes, richiesta chiarimenti al Sindaco Accardi

BARRAFRANCA. Sequestro area ex Amandes, richiesta chiarimenti al Sindaco Accardi

BARRAFRANCA. Il documento arriva dalla consigliera comunale Clorinda Perri. La consigliera comunale barrese ha inviato il suo documento al   Presidente del Consiglio Comunale di Barrafranca  Giovanni Di Dio e, per conoscenza, al sindaco del Comune di Barrafranca  Fabio Accardi. “La sottoscritta Perri Clorinda – scrive la consigliera comunale barrese – in qualità di Consigliere Comunale del Comune di Barrafranca, nell’espletamento del proprio mandato:  Premesso che: in data 21-05-2020 si apprendeva, dal sito del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e delmare, di un sequestro effettuato dai Carabinieri del NOE  presso il centro di trasferenza dei rifiuti di questo Comune. Considerato che: risulta convocato in data 26-05-2020 un Consiglio Comunale straordinario ed urgente per la trattazione di diversi punti all’O.d.g.; È necessario da parte del Sindaco Fabio Accardi un chiarimento della sua posizione rispetto alla problematica in questione affrontando la discussione in Consiglio Comunale per mezzo di un confronto democratico con le altre forze politiche. Ritenuto opportuno che: il Sindaco riferisca in Consiglio Comunale con somma urgenza, in merito a quest’opaca vicenda”. “Pertanto con la presente – conclude Clorinda Perri –  chiedo alla S.V. di voler inserire un punto aggiuntivo al Consiglio Comunale di giorno 26-05-2020 al fine di consentire un confronto tra le forze politiche ed il Sindaco volto a garantire trasparenza e chiarimenti in materia di rifiuti”. GAETANO MILINO

 

Previous PIETRAPERZIA. Inaugurata la nuova Piazzetta padre Pio.
Next ROMA. Fondi “zone rosse”, Giarrizzo (M5s): “Lavoreremo in Parlamento per estendere i contributi a tutti i Comuni diventati zona rossa”.