Barrafranca. La brillante operazione della polizia Locale rende possibile l’arresto del cittadino rumeno

Barrafranca. La brillante operazione della polizia Locale rende possibile l’arresto del cittadino rumeno

Barrafranca. E’ stato arrestato pochi giorni fa un rumeno di 26 anni residente nella nostra cittadina, reo di ripetuti maltrattamenti in famiglia, ed in particolare nei confronti della propria compagna, e di duplice evasione. La cattura dell’uomo è stata resa possibile grazie alla segnalazione fatta ai Carabinieri dal comando della polizia municipale di Barrafranca guidato dalla Dott.ssa Maria Costa durante i controlli di routine delle strade cittadine. Mentre l’uomo scappava dalla sua abitazione per ritornare certamente dalla sua compagna veniva intercettato ed iniziava l’operazione di cattura in stretta collaborazione con i militari dell’arma, a questo punto l’auto della polizia municipale  sulla quale erano in servizio due vigilesse, per una felice intuizione, iniziava una particolare manovra per bloccare definitivamente l’uomo, come nei fatti avvenuto.
“E’ stata una operazione veramnte importante e proporrò un encomio alle due vigilesse per lo spirito di servizio e il coraggio dimostrato per l’impegno a garantire sicurezza a tutta la cittadinanza” ci riferisce la dott.ssa Maria Costa “in particolare in questo momento che dobbiamno mantenere alta la guardia, dobbiamo fare in modo che i cittadini rispettino appieno le norme nazionali e le ordinanze del sindaco ed è per questo che durante le giornate di festa abbiamo elevato anche delle contravvenzioni, e questo credetemi ci dispiace ma il dovere oggi è quello di rimanere a casa”  conclude il comandante ” il corpo di Polizia Municipale c’è, è sempre presente al servizio della sicurezza di tutti i cittadini nessuno escluso”.

Previous ROMA. Cura Italia e DlLiquidità spiegato alle PMI. Sesto webinar di CIFA Italia su prestiti e accesso al Fondo Garanzia.
Next ROMA. Coronavirus. Giarrizzo (M5S): “Bene nomina esperti per fatti verificatisi in provincia di Enna, da settimane segnalate criticità.