PIETRAPERZIA. L’indifferenziata non raccolta in questi giorni verrà ritirata lunedì.

PIETRAPERZIA. L’indifferenziata non raccolta in questi giorni verrà ritirata lunedì.

- in Pietraperzia

 PIETRAPERZIA. Lo assicura il sindaco Antonio Bevilacqua. Tale frazione di immondizia, di norma, viene raccolta il venerdì. Questa settimana non è stata raccolta. Non è la prima volta che il turno dell’indifferenziata salta. In altre occasioni, nonostante il salto del turno, è stata raccolta il giorno dopo. Questa volta no. Oggi gli operatori ecologici hanno raccolto l’umido, come da calendario, e lasciata l’indifferenziata. Un altro problema si è manifestato stamattina a casa di alcuni utenti che avevano correttamente messo, nei sacchi dell’umido, piatti e bicchieri compostabili. Gli operatori ecologici non hanno raccolto tali sacchi. Ora ci si chiede il motivo di tale situazione. Gli stessi operatori ecologici avranno forse pensato che i compostabili vanno con l’indifferenziata? Di sicuro c’è il fatto che gli utenti che hanno conferito in maniera corretta si trovano a dovere fare i conti con l’immondizia non raccolta. Il sindaco Antonio Bevilacqua su tale problematica dichiara: “Nella giornata di ieri alcune zone sono rimaste non servite dal servizio raccolta rifiuti a causa di un’assemblea sindacale convocata dai sindacati rappresentativi degli operatori ecologici che hanno interrotto il servizio prima della normale scadenza dell’orario, alle dieci piuttosto che alle undici”. “Questo ha comportato – continua il sindaco Bevilacqua – che in alcune vie del paese non venisse ultimato il servizio. Per la giornata di oggi, sabato, è stato possibile  effettuare esclusivamente la raccolta dell’umido e non anche quella dell’indifferenziata dal momento che non è possibile tenere rifiuti all’interno dell’area comunale. Per tale motivo la ditta, dal momento della raccolta, è costretta a conferire direttamente nell’impianto. L’unico impianto oggi in funzione è quello dell’umido”. E aggiunge: “Non è stato quindi possibile raccogliere anche l’indifferenziata perché non c’era dove portarla. Cosa diversa sarà lunedì quando noi avremo a disposizione sia l’impianto dell’umido che quello dell’indifferenziata e quindi lunedì si potrà effettuare il recupero del disservizio di questi giorni dipeso dall’assemblea sindacale di ieri venerdì. I sindacati rappresentativi dei lavoratori contestato il fatto che la ditta non avrebbe rispettato il contratto nei loro confronti”.  Il sindaco Antonio Bevilacqua poi precisa che “piatti e bicchieri compostabili vanno nell’umido. È probabile che gli operatori ecologici non sapessero che bicchieri e piatti contenuti in questi sacchetti fossero compostabili.  Quella di bicchieri e piatti compostabili è una novità e ancora pochi li usano. Se ci sono questi casi è opportuno segnalarlo all’amministrazione o alla delegazione comunale  in modo tale che gli operatori ecologici, in questi casi, si possano ravvedere sul loro operato e capire che vanno ritirati con l’umido”. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Nuove luci in corrispondenza del lavatoio “Canale”.

“L’Area” arricchita con le nuove luci è quella