Barrafranca. Quindici centisti di cui sei con lode, superata la media nazionale

Barrafranca. Quindici centisti di cui sei con lode, superata la media nazionale

- in Barrafranca

BARRAFRANcA. Quindici nuovi bravissimi all’istituto “Falcone” di via Pio La Torre di cui sei studenti con la lode. Un risultato ottimo per l’istituto che ha registrato il 19,2% di diplomati (superiore alla media nazionale) su 78 studenti che hanno frequentato Scientifico (3), Scienze umane (1) e Classico (1). Tutti barresi tranne due originari di Mazzarino. Nella 5 A di Scienze U mane un solo 100 con Gabriele Nicolosi. Nella 5 A del Liceo Classico con Francesco Bonfirraro (100/100) che afferma: «Mi hanno appassionato gli argomenti legati al campo medico é vorrei iscrivermi alla facoltà di Medi cina e Chirurgia»; poi Irene Di Dio (100/100): «La facoltà in cui mi sono iscritta è Ingegneria biomedica al Politecnico di Milano»; anche per Gabriel Angelo Gagliano (100/100 e lode) il liceo Classico è stato, a trattì, un’impresa: «Vorrei frequentare la facoltà di comunicazione interlinguistica applicata a Trieste, per poi specializzarmi nelle relazioni internazionali». Un 100 con la lode anche per Giovanni Riccardo Viola: «Mi sottoporrò al test per la facoltà di Medicina e Chirurgia a Pisa e, in alternativa, ho già affrontato quello per la facoltà di Chimica e Tenologia farmaceutiche a Bologna: il mio sogno è diventare ricercatore scientifico». In 5 A Scientifico due 100 con lode a Riccardo Bognanni Marco Paci entrambi di Mazzarino. Poi Giulia Ingala (100/100) che dice: «Ho intenzione di intraprendere la facoltà di Medicina. E un sogno che voglio realizzare sin da bambina». Anche Roberta Russo (100/100) riferisce: «Spero di diventare un medico: il mio sogno è quello di salvare vite e rendermi utile per glialtri». In 5 B Scientifico altri bravissimi con Simone Marino (100/100) e Giulia Salamone (100/100), ma anche con Maristella Brizzi (100/100 e lode): «Sono orgogliosa del mio percorso, lamia passione è la Medicina»; Maria Spagnolo (100/1 00): «Proverò due esàmi di ammissione differenti per la scelta della facoltà». Infine nella 5 C Scientifico Giuseppe Ingala (100/100 e Lode), andrà a studiare al Politecnico diTorino: «Sono arrivato a questo risultato solo per il piacere di accrescere la mia cultura» mentre Matteo Pillitteii(100/100) si iscriverà a Catania alla facoltà di Ingegneria.
RENATO PINNISI La Sicilia

Gabriele Nicolosi
Francesco Bonfirraro
Gabriel Angelo Gagliano
Irene Di Dio
Giovanni Viola
Riccardo Bognanni
Marco Paci
Giulia Ingala
Roberta Russo
Simone Marino
Giulia Salamone
Maristella Brizzi
Maria Spagnolo
Giuseppe Ingala

You may also like

BARRAFRANCA. Scontro tra una Ford “Fiesta” ed un autobus. Il bilancio è di due feriti.

L’incidente stradale si è verificato verso le ore