Pietraperzia. Sabato dei Camionisti in un clima di festa e tanta partecipazione

Pietraperzia. Sabato dei Camionisti in un clima di festa e tanta partecipazione

- in Pietraperzia

La tre giorni, in onore della Madonna della Cava (patrona di Pietraperzia) è cominciata ieri venerdì. Una quarantina di camion al pellegrinaggio verso il santuario Madonna della Cava. Gli angioletti sono Filippo Pio Valverde e Myriam Sollima. La festa è organizzata dalla Associazione dei Camionisti di Pietraperzia. Il presidente è Liborio Filippo Miccichè. Venerdì sera i festeggiamenti cominciati con il prelevare la bandiera dalla famiglia di Gaspare Sardo, in via Giorgio Amendola, e consegna alla famiglia di Calogero Nocilla di via Stefano Di Blasi. Subito dopo il palio della Madonna della Cava prelevato dalla famiglia di Angelo Bongiovanni in via Mappagnà e processione per le vie cittadine. Davanti a tutti il parroco di Santa Maria di Gesù don Giovanni Bongiovanni. In processione anche il sindaco Antonio Bevilacqua con la fascia tricolore e con il gonfalone del Comune di Pietraperzia. Queste le strade attraversate: Mappagnà, Sottotenente Amato, piazza Vittorio Emanuele, vie Stefano Di Blasi, Oberdan, Sant’Orsola e Giovanni Falcone. Al termine, il palio è rientrato nella famiglia di Calogero Rosselli in via Giovanni Falcone, 12. Subito dopo, la recita del rosario e l’atto di affidamento dei camionisti alla Madonna. La giornata di sabato cominciata con il raduno dei camion davanti alla villa comunale “Parco della Rimembranza” di viale Marconi. A seguire il prelievo del palio e l’inizio della processione. Le vie attraversate: Giovanni Falcone, Sant’Orsola, Umberto I, La Masa, piazza Vittorio Emanuele, vie Stefano Di Blasi e Marconi. Alle 11 è cominciato il pellegrinaggio verso il santuario Madonna della Cava. Al termine della messa, nello stesso santuario, tutti nelle varie campagne. Il pellegrinaggio è ripreso, con direzione il paese, alle 16. La giornata di sabato si è conclusa verso le 18 con la sfilata dei camion in piazza Vittorio Emanuele. Domani, domenica, i festeggiamenti continueranno con la messa celebrata, alle 19,30, a casa della famiglia di Calogero Rosselli in via Giovanni Falconi. Al termine, inizio della processione con il palio della Madonna della Cava per le strade del paese. Queste le vie attraversate: Giovanni Falcone, Sant’Orsola, Umberto I, La Masa, piazza Vittorio Emanuele. Saranno attraversate anche le vie Roma, Dottore Vitale, Giuseppe Verdi, Marconi, della Pace, Sant’Orsola e Giovanni Falcone. Alle 21,30 fuochi di artificio in piazza Santa Croce. Al termine della processione, rientro del Palio della Madonna della Cava presso la famiglia di Calogero Rosselli in via Giovanni Falcone e tradizionale sorteggio del porta bandiera e del porta Madonna. GAETANO MILINO

You may also like

GDF CALTANISSETTA. VIDEO. Arrestati tre gelesi per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

La Guardia di Finanza di   Gela ha eseguito