Barrafranca. Posizionate le trappole per la Processionaria, rimossi i nidi all’Europa

Dopo l’intervento del 2016 si era ripresentato il problema della Processionaria nel plesso Europa in particolare su su un grande albero di pino. Sono state varie le segnalazioni di genitori degli alunni per le scuole e comuni cittadini per le altre zone della città come il cimitero e la villa comunale, prontamente accolte dal dirigente scolastico che si è premurato di rendere noto il problema all’amministrazione. Questa volta, oltre alla rimozione dei nidi, si è adottata la tecnica delle trappole che non permettono al lepidottero di arrivare fino a terra ma di rimanere impigliato e quindi facilmente removibile. Le trappole per il momento sono state istallate alla Villa Comunale, al Cimitero ed al SG Bosco , l’intervento proseguirà nei prossimi giorni e riguarderà tutte le altre scuole.

Previous Barrafranca. Mensa scolastica, da martedì 20 marzo parte il servizio
Next Pietraperzia. Con il vescovo Gisana incontro di solidarietà cittadine