Pietraperzia. Riapre il 9 novembre il plesso di scuola dell’Infanzia Largo Canale

Pietraperzia. Riapre il 9 novembre il plesso di scuola dell’Infanzia Largo Canale

- in Pietraperzia, Scuola

La riapertura dopo il sopralluogo dei tecnici del Comune. Ad accompagnarli il sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua. Emanata, dal sindaco Bevilacqua, una nuova ordinanza che revoca la precedente. Questo quanto si legge nel documento provvedimento dle sindaco Antonio Bevilacqua. Oggetto: REVOCA ORDINANZA N. 33 DEL 7/11/2017 AVENTE AD OGGETTO:”CHIUSURA ISTITUTO SCOLASTICO LARGO CANALE” Richiamata la propria ordinanza n° 33 del 07/11/2017 con la quale veniva disposto la chiusura dell’Istituto Scolastico Largo Canale, ai fini della salvaguardia dell’incolumità ed alla sicurezza degli alunni e del personale scolastico, dal 08/11/2017 fino a quando non sarebbe stato scongiurato ogni pericolo; Che con nota Prot. 15604/2017 si è richiesta una relazione tecnica all’Ufficio Tecnico sulle condizioni dell’edificio scolastico di cui trattasi; Che con nota Prot. 15715/2017, a firma del Capo Settore U.T.C., Ing. S. Patti – veniva relazionato che nessun plesso scolastico compreso l’Istituto Largo Canale, del quale è stata disposta la chiusura, presenta danni strutturali che possano rendere inutilizzabili i plessi scolastici interessati dalle infiltrazioni; Che, per quanto sopra, le attività didattiche possono riprendersi regolarmente da domani 9 novembre 2017 anche negli Istituti interessati da infiltrazioni; Visto l’Ordinamento Enti Locali vigente in Sicilia; ORDINA 1. Per i motivi descritti in premessa, che si intendono tutti richiamati per far parte integrante della presente ordinanza la revoca dell’ordinanza sindacale n° 33 del 7 novembre 2017 e che, pertanto, le attività didattiche potranno regolarmente riprendersi da domani 9 novembre 2017 e che il Dirigente Scolastico avrà cura di darne comunicazione ai genitori de gli alunni ed al personale scolastico. Il sopralluogo dopo le infiltrazioni di acqua piovana per il violento nubifragio dei giorni passati. Intanto il sindaco Bevilacqua ha diffuso il seguente comunicato: “Nelle scorse giornate di martedì e mercoledì, i tecnici e gli operai comunali, seguiti dal Sindaco, hanno effettuato diversi sopralluoghi all’interno ed all’esterno degli edifici scolastici Largo Canale e San Domenico al fine di accertarne le condizioni a seguito della fortissima precipitazione avvenuta fra domenica e lunedì. Il Sindaco, presente personalmente nella prima mattina di lunedì al Largo Canale quando, a causa delle forti piogge, dal soffitto erano evidenti le infiltrazioni d’acqua, aveva precauzionalmente deciso di chiudere il plesso e aveva contestualmente richiesto ai tecnici comunali di relazionare sulle condizioni strutturali dell’edificio. Nella giornata odierna è pervenuta la relazione tecnica favorevole alla riapertura, secondo la quale: non sono stati riscontrati danni strutturali che possano rendere inutilizzabili i plessi. Pertanto già da giovedì il largo Canale ha riaccolto bambini ed insegnanti. Occorre ricordare, precisa il Sindaco, che nell’attuale bilancio approvato già da diversi mesi, sono previsti ben 30 mila euro per la sicurezza degli edifici scolastici e altre somme anche per investire sulla manutenzione. I prossimi interventi sulle scuole riguarderanno il rifacimento dei bagni del Marconi e dei lucernari della scuola media”. GAETANO MILINO

 

 

You may also like

PIETRAPERZIA. Nuove luci in corrispondenza del lavatoio “Canale”.

“L’Area” arricchita con le nuove luci è quella