Il segretario del Pd – circolo Barrafranca, Totò Cucchiara: ” Illegittima l’istituzione retroattiva dell’addizionale comunale Irpef”

Il segretario del Pd – circolo Barrafranca, Totò Cucchiara: ” Illegittima l’istituzione retroattiva dell’addizionale comunale Irpef”

- in Barrafranca, Politica
Sede PD in via Sant'Andrea delle Fratte durante la Direzione Nazionale del PD, Roma 12 Giugno 2014. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Ecco di seguito un comunicato stampa a firma del segretario della sezione cittadina del Partito Democratico, Salvatore Cucchiara sull’aumento retroattivo delle aliquote.

Il Partito Democratico, circolo di Barrafranca, ribadisce fermamente la propria contrarietà all’aumento retroattivo delle aliquote di tutti i tributi locali a partire dall’anno 2014, a nulla rilevando i pareri espressi rispettivamente dal Ministero dell’interno e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che definire illegittimi è un mero eufemismo.
Il Partito Democratico è, infatti, fermamente convinto che l’eventuale aumento retroattivo delle aliquote dei tributi locali e l’istituzione retroattiva dell’addizionale comunale IRPEF, oltre a rappresentare un ingiustificato salasso a carico di tutti i nostri concittadini e non costituire una soluzione al disequilibrio finanziario del Comune, siano illegittimi dal punto di vista giuridico e assolutamente sbagliati sotto il profilo squisitamente politico.
Dal punto di vista giuridico, si rileva la palese violazione dell’art. 3 della Legge n° 212/2000 (c.d. Statuto del contribuente), che vieta l’introduzione retroattiva di disposizione tributaria , nonché del principio di certezza dei rapporti giuridici.
Sotto l’aspetto politico, appare manifestamente ingiusto che i disastri creati da chi ha amministrato il Comune in maniera scellerata e irresponsabile (da tempo chiediamo che, chi ne ha la competenza, individui i responsabili) siano pagati dalla collettività.
Del resto, l’adozione di siffatti illegittimi aumenti retroattivi rappresenta un rimedio peggiore del male, se si considera il notevole contenzioso che ne conseguirebbe e la certa soccombenza dell’Ente con condanna alle spese legali.
Per queste ragioni, il Partito Democratico invita il sindaco e gli altri alleati della coalizione a trovare, insieme, altre soluzioni che non siano eccessivamente gravose per i nostri concittadini.

You may also like

Barrafranca. “A Casicatummina”, il nuovo libro di poesie in dialetto barrese di Alessandro Geraci.

Il titolo del libro “Casicatummina” termine dialettale che