“Gli impertinenti. Il viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l’Italia di oggi”

“Gli impertinenti. Il viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l’Italia di oggi”

- in Troina

TROINA Farà tappa domani anche a Troina, nell’ambito degli eventi organizzati in tutta la Sicilia dal 25 aprile al 3 maggio prossimo, il tour “Con Sandro e Carla Pertini in viaggio per l’Italia”, che il professor Enrico Cuccodoro, docente di Diritto Costituzionale all’Università del Salento e coordinatore nazionale dell’Osservatorio per la Libertà e la Giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”, sta compiendo in tutta Italia, in occasione delle feste della Liberazione e dei Lavoratori e in concomitanza del 120° anniversario della nascita dell’ex Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini.

[df-subtitle]Alle ore 18.00, nell’aula magna dell’IISS “Ettore Majorana”, nell’ambito delle celebrazioni per le feste della Liberazione e dei Lavoratori[/df-subtitle]

Domani pomeriggio alle ore 18.00, nell’aula magna dell’IIISS “Ettore Majorana”, sarà presentato “Gli impertinenti. Il viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l’Italia di oggi”, il libro scritto da Enrico Cuccodoro con Alessandro Nardelli, Raffaele Marzo e Giovanni Pizzoleo, edito da Voilier che, attraverso documenti, episodi e racconti, traendo spunto dal “viaggio di Stato” del Presidente Pertini in Puglia del marzo 1980, ripercorre l’intero “viaggio” della vita dei due coniugi, figure eroiche della storia italiana e testimonianza di impegno civile e morale per le nuove generazioni.

L’iniziativa, che il Comune ha organizzato in collaborazione con  la Cgil, coincide per Troina con il decennale dell’anniversario del conferimento della “Medaglia d’oro al merito civile” che il 25 aprile del 2007 a Roma l’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano conferì alla città, in occasione del 62° anniversario della Festa della Liberazione, per “gli atti di solidarietà ed eroismo della popolazione durante i giorni della battaglia”, che si combattè tra il 31 luglio e il 6 agosto del 1943.

All’evento, che l’amministrazione ha voluto ospitare per avvicinare e educare i cittadini e soprattutto i giovani ai valori della libertà, dell’uguaglianza e della legalità, i cui ideali sono stati perfettamente incarnati da Pertini, sarà presente l’autore del libro.

Interverranno il sindaco Fabio Venezia, l’assessore alla pubblica istruzione e alla formazione Carmela Impellizzeri e il Responsabile Formazione della Cgil Giacinto Milazzo.

You may also like

Barrafranca. “A Casicatummina”, il nuovo libro di poesie in dialetto barrese di Alessandro Geraci.

Il titolo del libro “Casicatummina” termine dialettale che