28 Gennaio 1914

28 Gennaio 1914

- in Accadde oggi

Il delegato di pubblica sicurezza Giuseppe Belfiore informa il pretore di Barrafranca che, in ordine alle informazioni assunte, si dice che il presidente della Lega di Miglioramento fra contadini, Salvatore Gagliano, è legato alla mafia locale. Tale sospetto deriva dal fatto che, quando era “magna pars” della Lega, le sue condizioni economiche migliorarono a vista d’occhio, tanto da permettergli di acquistare terre, animali, case e incrementare la sua attività di carrettiere.

Salvatore Licata

You may also like

Antenne 5G. Fabio Venezia (PD): “La regione si attivi per chiedere al Governo nazionale di rivedere i valori di attenzione per i campi elettromagnetici a radiofrequenza”

“Di recente il governo nazionale ha previsto l’innalzamento