Giuseppe Finestra entra a far parte della nazionale IFBB

Giuseppe Finestra entra a far parte della nazionale IFBB

Giuseppe Finestra nella nazionale italiana International Federation of Bodybuilding and Fitness. E’ con grande emozione che il barrese Giuseppe Finestra ha accolto la notizia dopo aver gareggiato a Roma e poi a San Marino alla presenza di campioni del bodybuilding italiano arrivati da ogni parte del mondo.

A Roma, durante la manifestazione “Seccarecci Classic 2016” Giuseppe Finestra, su una partecipazione di 300 atleti, è arrivato in finale e tra i Top 6 è arrivato in quarta posizione e che, quindi, consente all’atleta di entrare nei ranghi della nazionale italiana. Un riconoscimento importante che a Giuseppe Finestra gli ha consentito l’accesso alla partecipazione di uno degli appuntamenti più attesi del bodybuilding italiano. Infatti con il suo preparatore atletico, il nisseno Alfonso Curatolo, ha partecipato alla gara internazionale “ San Marino Pro – Olimpia Amateur 2016”.

Giuseppe Finestra, 28 anni, si allena tra Barrafranca e Caltanissetta , seguito sempre dal maestro nisseno Curatolo,

e pratica lo sport del bodybuilding con grande passione. Accedendo direttamente alla nazionale, Giuseppe Finestra, e quindi, senza dover disputare le qualificazioni, ha l’accesso diretto a tutte le competizioni nazionali e internazionali. Finestra è dal 2006 che pratica lo sport del bodybuilding e proprio nel 2015 decide di partecipare

al campionato regionale per la federazione IFBB riuscendo,  alla sua prima esperienza, a qualificarsi per il  campionato italiano. “ In totale ho partecipato a quattro gare – afferma il barrese, Giuseppe Finestra – e arrivare a fare risultato in una gara internazionale per me è stato qualcosa di eccezionale”.

Giuseppe Finestra, quindi, entra a far parte nella nazionale italiana IFBB e rappresenterà anche nel sua piccolo la Sicilia e Barrafranca.

Previous Incontro del sindaco Fabio Accardi sul problema dei precari con l'assessore regionale Lantieri
Next Enna vince contro il Nicosia a Barrafranca, la Barrese invece perde a Catenanuova