M5S Barrafranca: “Esterrefatti per la lentezza di questa amministrazione sul problema rifiuti, capace di riunire tavoli tecnici inutili”




E’ QUESTA LA DIFFERENZIATA CHE VUOLE QUESTA AMMINISTRAZIONE?
Ci sarebbe da ridere guardando la vignetta se, ahimè, non ci trovassimo di fronte alla “Madre dei problemi” che sta tormentando noi e tutti voi, cari nostri concittadini.
Noi, e non penso solo noi, siamo esterrefatti di fronte alla lentezza di questa Amministrazione capace prevalentemente di riunire tavoli tecnici estenuanti, inutili ed inconcludenti con i quali il Sindaco pretende di scaricarsi delle sue indubbie e gravi responsabilità.
Perchè, invece, il Sindaco, finora, non ha seriamente preso in considerazione le proposte del Movimento 5 Stelle che abbiamo condensato nel documento illustrato nel Consiglio Comunale straordinario che abbiamo chiesto subito dopo l’approvazione del Regolamento per la raccolta differenziata?
Perchè si preferisce mantenere una inspiegabile e dannosa posizione quasi neutrale nei confronti dell’ATO, un’azienda ormai fallita, che serve ormai solo da stipendificio per i figli dei politici raccomandati?
Perchè l’Amministrazione, invece, non fa nemmeno decollare la raccolta differenziata che è l’unica risposta efficace a quella che in tanti ormai considerano una vera e propria “catastrofe ambientale”?
Per quanto tempo questa Amministrazione ci lascerà nell’emergenza costringendoci a ricorrere ad una ditta privata per la raccolta con costi che non sono stati sottoposti ad alcuna Autorità di controllo?
Quanto tempo ancora dovremo aspettare per vedere un vero e proprio programma organico di questa Amministrazione NON VOTATA DA NOI CITTADINI?
Ci hanno invitato a partecipare, l’altro ieri, ad una riunione al Comune e ci siamo andati.
Il Sindaco ci ha chiesto di pazientare fino a lunedì, giusto il tempo di riferirci sull’esito dell’incontro che avrà con Sonia Alfano, il Commissario Straordinario di Ennauno-SSR.
Ebbene, abbiamo detto si, ma sia chiaro che noi 5 Stelle, e con noi tutti i cittadini, non possiamo continuare ad attendere “sine die” quelle soluzioni possibili che noi abbiamo già indicato più volte ma che, chissà per quale strana strategia, non vengono adottate.
Lunedì ci sarà un’altra riunione, ascolteremo il resoconto del Sindaco e le sue soluzioni, se ne avrà, visto che le nostre non sono mai piaciute, e poi vi faremo sapere.
Alla prossima puntata e…….a riveder le stelle !




Previous Nozze d'oro per i coniugi La Loggia
Next Il sito archeologico di SOFIANA