Il gruppo consiliare UDC, “Lavoriamo per un’azione politica e su proposte utili alla cittadinanza”

Il gruppo consiliare UDC, “Lavoriamo per un’azione politica e su proposte utili alla cittadinanza”

- in Politica





UdcContinua in maniera spedita l’azione politica del gruppo consiliare dell’UDC, composto dai consiglieri Perri Clorinda (capogruppo) Strazzante Michela, Cumia Salvatore e Patti Giovanni,  il quale durante l’ultimo consiglio comunale ha presentato all’Amministrazione nuove interrogazioni inerenti le varie problematiche della nostra cittadina, al fine di poter migliorare la qualità della vita a Barrafranca. Queste azioni come ampiamente detto in consiglio comunale servono da stimolo e riguardano temi che abbiamo trattato in campagna elettorale e su cui ci siamo impegnati di fronte la città pertanto vogliamo che siano risolti: “Noi siamo per quel tipo di amministrazione partecipata insieme ai cittadini tanto decantata in campagna elettorale, gli strumenti che mettiamo al servizio dell’amministrazione vertono in questa direzione attraverso regolamenti delle consulte giovani, anziani ed associazioni, osservatorio diga olivo che abbiamo già presentato e che presto saranno all’ O.d.G del consesso civico”. In data 02/08/2016 durante l’ultimo consiglio comunale da noi richiesto per il perdurare dell’emergenza igienico-sanitaria, dopo aver approvato un unico O.d.G. sulla difficile quanto delicata problematica rifiuti, abbiamo presentato diverse interrogazioni per sapere e conoscere quali atti ed azioni vuole intraprendere l’Amministrazione per migliorare i Servizi all’interno del Campo Sportivo e del Parco Comunale “Francesco Ferreri”. Chiediamo con fermezza notizie in merito al progetto riguardante le barriere architettoniche il cui finanziamento di 270.000,000 euro è stato assegnato al nostro ente nel lontano 2012. Chiediamo altresì a che punto sia arrivato il progetto sul Campo Sportivo, visto che i finanziamenti di 1.5000.000,00 di euro sono stati sbloccati con il Patto per il Sud e per la lentezza di approvare il progetto esecutivo e trasmetterlo alla Regione, rischiamo di perdere anche questo dopo quello sulla Pretura.Tra le interrogazioni vogliamo dare la priorità, per questo presentata per prima, a un tema importante come il diritto allo studio per gli studenti pendolari e la mensa Scolastica per i ragazzi delle Elementari, anche perché è alle porte l’inizio del nuovo anno scolastico e mamme e studenti nulla sanno in merito. In ultimo evidenziamo che nonostante il Sindaco vada girando tutti i media e gli organi di stampa con lamentele e piagnistei per giustificare il quasi totale immobilismo della sua azione amministrativa, il dato di fatto è che finora il Consiglio Comunale ha avuto un atteggiamento assolutamente propositivo votando sempre all’unanimità dei presenti le varie proposte, idee ed iniziative mirate alla soluzione dei problemi. Non vi è nemmeno un atto o una proposta portata dal Sindaco che abbia avuto una bocciatura o una forte opposizione, pertanto riteniamo inutile e dannoso il suo atteggiamento di costante e strumentale lamentela. Ribadiamo altresì che i comunicati stampa da parte nostra sono uno strumento di trasparenza e democrazia, per informare la cittadinanza e non certo come maliziosamente si sostiene per delegittimare alcuno o alcunchè. Il Sindaco dal suo canto usa toni polemici e parole spregiative come per esempio l’epiteto di “Capibastone”?!, ci chiediamo se conosce a fondo il significato semantico di tale termine, che a nostro modo di vedere è di una gravità inaudita. Noi dell’UDC teniamo a ribadire che abbiamo partecipato a riunioni politiche che hanno visto la presenza di centinaia di giovani e meno giovani, ha forse partecipato il Sindaco a qualche riunione a nostra insaputa? O è solo un modo per polemizzare e screditare uomini e donne che lo hanno portato a sedere su quella sedia? In conclusione invitiamo il Sindaco qualora fosse a conoscenza di fatti e/o personaggi riconducibili al termine di “Capibastone”, di cui noi siamo ignari,a rivolgersi immediatamente alle Autorità competenti, voglia altresì metterci al corrente del tutto e noi saremo al suo fianco!!!

barrafranca-faraci-filippo
Filippo Faraci Seg. UDC

Concludiamo con la richiesta protocollata in data 09-08-2016 richiesta incontro con il Sindaco per vigilare sull’applicazione dell’O.d.G approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale in data 02-08-2016. Fiduciosi in un immediato riscontro da parte del Sindaco, il Gruppo Consigliare dell’UDC coglie l’occasione per rinnovare i migliori auguri di buon lavoro alla Giunta Comunale ed al Sindaco e per salutare l’intera cittadinanza e tutti i propri simpatizzanti.

Si allegano i seguenti documenti:



copia richiesta incontro con il Sindaco,

copia O.d.G sul perdurare dell’emergenza igienico-sanitario proposto dall’UDC nella seduta del 02/08/2016,

copia dell’O.d.G approvato all’unanimità dal C.C. nella seduta del 02/08/2016.

Barrafranca 09/08/2016

Il Segretario

Filippo Faraci

I Consiglieri Comunali

Cumia Salvatore

Patti Giovanni

Perri Clorinda

Strazzante Michela




You may also like

La Polizia di Stato deferisce una cittadina italiana ritenuta responsabile di una truffa assicurativa perpetrata con la tecnica del vishing

n esito a una delicata attività di polizia