Festeggiamenti in onore di Sant’Alessandro, patrono di Barrafranca

cdb33aea-8fa6-4324-aafe-b5c6a3031ccdCome ogni anno Barrafranca (EN) si prepara a festeggiare il Santo patrono, Sant’Alessandro papa e martire, il cui simulacro è custodito nella chiesa Maria SS. della Stella. I festeggiamenti 2016 inizieranno

LUNEDÌ 2 MAGGIO con il seguente programma: ore 17.00 la Confraternita di Sant’Alessandro insieme alla Banda Musicale “Vincenzo Bellini” di Barrafranca, diretta dal maestro Oreste Crapanzano, gireranno per le vie del paese per la raccolta del pane offerto da tutti i panifici barresi. Continuerà alle ore 18,00 celebrazione Eucaristica; alle ore 19,00 dal “Plesso Europa” processione della reliquia di sant’Alessandro verso la chiesa Maria SS. della Stella, accompagnata dalla Confraternita, dalla banda musicale e dagli Sbandieratori e Musici “Associazione Gruppo Spettacolo Arcobaleno”.  Alle ore 20,00 solenne celebrazione dei primi Vespri in onore del Santo, presieduti da don Luca Crapanzano. Al termine ci sarà la distribuzione del pane offerto dai panettieri.

DOMENICA 3 MAGGIO FESTA di SANT’ALESSANDRO, il programma prevede le Celebrazioni Eucaristiche nei seguenti orari: ore 08.30 presieduta da don Luca Crapanzano ore 09,30 presieduta da don Lino Giuliana; ore 11,00 presieduta dal vicario foraneo don Salvatore Nicolosi; ore 18,30 presieduta da don Lino Giuliana e animata dal coro interparrocchiale “Maria SS. della Stella”.  Alle ore 20,00 processione del simulacro di Sant’Alessandro per le vie del paese e per la tradizionale benedizione dei campi. Infine alle ore 22,00 presso il cortile del Plesso Europa, ci saranno i Fuochi d’artificio, a cura della ditta “Happy Fire”.

Rita Bevilacqua

Previous Al chiostro comunale testimonianza di Chiara Frazzetto, parente di una vittima di mafia
Next Il vescovo Gisana incontra diversi gruppi di Comunione e Liberazione nel segno della fraternità cristiana