La Barrese in trasferta a Mussomeli cerca punti per la qualifica definitiva ai play off

La Barrese in trasferta a Mussomeli cerca punti per la qualifica definitiva ai play off

Per i play off determinanti saranno gli scontri diretti di oggi Geraci – Città di Gangi e Real Suttano – Serradifalco

La Barrese va a Mussomeli e cerca di chiudere definitivamente il conto per la qualificazione del play off nella gara valida come dodicesima di ritorno del campionato di Prima Categoria girone H. Mancano 180 minuti di gioco alla fine del campionato e saranno di sicuro esaltanti perché mancano alcuni verdetti come i possibili accoppiamenti delle semifinali della zona play off del girone H. La Barrese si reca a Mussomeli per conquistare una vittoria ma i nisseni in terzultima posizione vorrebbero guadagnare qualche posizione ( raggiungendo la Spartacus a quota 25 ) pur lasciandosi alle spalle solo il Castellana (18) e la cenerentola Petralia Soprana (14). Invece la Barrese di mister Roberto Costa si trova nelle condizioni di poter conquistare uno dei miglior posti ai play off dato che in pochi punti, dal terzo al quinto del girone vi sono tre squadre, dal Serradifalco (43 punti), Città di Gangi (41) e Barrese (40). Già il Geraci in anticipo è stato promosso in promozione (55 punti) mentre secondo è il Real Suttano (48). “ Ci giochiamo una bella fetta di campionato oggi a Mussomeli – afferma mister Roberto Costa – chiedo ai miei ragazzi umiltà e attenzione dal primo fino all’ultimo minuto di recupero perché troveremo una formazione, nonostante la posizione deficitaria, assetata di punti”. Di certo quella della Barrese sulla carta sarebbe la gara meno proibitiva dato che vi sono due scontri diretti e che, a secondo dei risultati, potrebbero avvantaggiarla: sono le gare Geraci – Città di Gangi e Real Suttano – Serradifalco. All’andata al Comunale la Barrese contro il Mussomeli vinse 2-1 con le reti realizzate tutte nella ripresa: a passare in vantaggio gli ospiti con Orlando e poi il pareggio con Pilumeli e la rete della vittoria a dieci minuti dalla fine dell’incontro con Di Simone. Per la Barrese manca lo squalificato Daniel Siciliano ma mister Roberto Costa conta di avere tutti a disposizione dopo il ritorno del capitano Pilumeli. Arbitro della gara Silvio Fazio di Agrigento (arbitro all’andata al comunale nel girone di andata la gara Barrese – Petralia Soprana vinta dai locali 3-2).

Previous Giovani dai vari centri della diocesi a Gela per partecipare al giubileo dei ragazzi e ministranti
Next Lo spettacolo-evento “AISA…mente fantastica. Magus in fabula MENTALIST”