Sabato 9 aprile Mazzarino sarà nel programma SERENO VARIABILE su Rai2

Il programma SERENO VARIABILE a MazzarinoNella puntata di sabato 09 aprile 2016 del programma SERENO VARIABILE si parlerà della storia, della gastronomia e delle tradizione di Mazzarino (CL). Il programma va in onda ogni sabato alle ore 17.00 su Rai2 ed  è condotto  da Osvaldo Bevilacqua.

Nella prossima puntata, il conduttore inizierà la sua passeggiata per le strade del centro barocco di Mazzarino, insieme ad una giuria composta da: Concetta Santagati, giornalista presso il quotidiano “La Sicilia”;Rossella Ferrigno, studentessa dell’istituto alberghiero “Senatore Di Rocco” Caltanissetta e da Edith Lutz, operatrice turistica svizzera. La giuria  alla fine darà il proprio voto sugli aspetti più interessanti del programma. Una finestra della puntata sarà anche dedicata ai vicini mosaici della Villa Romana del Casale (patrimonio Unesco) di Piazza Armerina, cui è legato anche il sito archeologico di epoca romana Philosophiana, in territorio di Mazzarino.

Il programma SERENO VARIABILE a MazzarinoLe riprese sono state effettuate dalla troupe di Sereno Variabile nella settimana dal 14 al 19 marzo 2016, in vari punti del territorio, dentro e fuori il centro abitato. Tanti i personaggi che hanno scritto la puntata su Mazzarino (regia di Flavio Zennaro, montaggio a cura di Federica Pastori e Arianna Gronchi), tra cui esperti del settore turistico,  amanti delle arti, della natura e artigiani del gusto. La tappa mazzarinese è stata organizzata da don Carmelo Bilardo, parroco della Basilica-Santuario della Madonna SS. del Mazzaro e vicario foraneo della città, lo stesso che, lo scorso novembre, portò a Mazzarino le telecamere di Borghi d’Italia di Tv 2000, con Mario Placidini.

Appuntamento a sabato 09 aprile dalle ore 17.00 su Rai2.

(Foto Filippo Bonifacio)

Rita Bevilacqua

 

Previous Referendum Popolare del 17 aprile: il comune rende noto orari di apertura degli uffici e organizza il trasporto speciale per i disabili
Next Si insedia il Nuovo Consiglio Direttivo della Croce Rossa di Enna