Al “Falcone” giornata nazionale di volontariato dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici.

Al “Falcone” giornata nazionale di volontariato dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici.

L’iniziativa: Nontiscordardimé - Operazione scuole pulite 2016

Giornata nazionale di volontariato ambientale organizzata da Legambiente per la qualità e la vivibilità degli edifici scolastici domeni 18 marzo (la giornata nazionale era prevista per l’11 marzo ma è stata posticipata per le cattive condizioni meteo) gli studenti, gli insegnanti e il personale scolastico assieme ai volontari di Legambiente ripuliranno la Scuola, gli spazi esterni di propria pertinenza e le aree antistanti, nello specifico via Pio La Torre e via Boris Giuliano. Alle ore 9.15, presso l’ISISS “G. Falcone” di Barrafranca, oltre alle pulizie primaverile nella scuola, ci sarà anche incontro/dibattito sui temi ambientali. Una giornata di mobilitazione collettiva per rendere più belli ed accoglienti le scuole, ma anche un’occasione per far presente alle istituzioni le carenze e i problemi ambientali del territorio. Sono questi gli “ingredienti” vincenti di Nontiscordardimé, Operazione Scuole pulite, la giornata nazionale di volontariato ambientale, organizzata da Legambiente e rivolta a tutte le scuole di ogni ordine e grado, per la qualità e la vivibilità degli edifici scolastici. Una iniziativa che da diciotto anni coinvolge centinaia di studenti e che quest’anno ha visto, la partecipazione di numerose scuole, migliaia di studenti e poi tanti volontari tra genitori, insegnanti, cittadini. Sono stati loro i protagonisti e gli autori di tante piccole azioni per abbellire gli spazi scolastici con: murales, disegni, orti in cortile; ed ancora pulizie delle aule e ritinteggiatura delle pareti. Il volontariato ambientale, motore del cambiamento ed elemento fondamentale per Legambiente, ha l’obiettivo di stimolare i ragazzi e le persone di tutte le età’ a promuovere il senso civico e la consapevolezza di appartenere ad una collettività dove è responsabilità di tutti rispettare e prendersi cura degli spazi comuni.
FABIO ACCARDI

Previous VIDEO: "L' Addolorata e le sue donne"
Next Rappresentazione de "La fuga in Egitto" in piazza Regina Margherita. Il fercolo di San Giuseppe in processione