Libertas Consolini Basket. La formazione maschile al Palazzetto di Enna affronta stasera lo Sport Club Gravina

Libertas Consolini Basket. La formazione maschile al Palazzetto di Enna affronta stasera lo Sport Club Gravina

Oggi la società di basket maschile e femminile della Libertas Consolini nel giorno di San Valentino decidono i rispettivi incontri il futuro della società.
La formazione femminile della “Leonesse” saranno ospiti dell’ Invictus Palagonia mentre nel big match della giornata al Palasport di Enna la formazione maschile della Consolini del campionato di Prima Divisione al comando del girone ospiterà la seconda forza del campionato, lo Sport Club Gravina.
Per la formazione femminile della Libertas Consolini oltre a tutte le atlete è un buon momento per la giovane Nicole Perillo (classe 2001) che dopo lo scivolone contro il Priolo, ha dimostrato di essere un punto di forza della squadra. Oggi è la volta dell’incontro in trasferta con Invictus Palagonia (inizio ore 11,30), società che la Perillo e compagne conoscono molto bene dato che le due squadre si sono affrontate in precedenza. Le “Leonesse” in classifica si trovano in quarta posizione mentre a seguire c’è la formazione del Palagonia. “ Le ragazze si sono allenate bene in settimana – afferma il coach, Francesco Milano – e non dobbiamo abbassare la guardia e oggi dimostreremo chi siamo perché questo campionato diventa una grande opportunità per migliorare le nostre qualità”. Invece per la formazione maschile alle ore 18 al Palazzetto di Enna Bassa, tenterà di ottenere un successo contro la seconda forza del campionato: la Libertas Consolini è in testa al campionato con 14 punti mentre lo Sport Club Gravina è seconda a 12 punti. Un primato da difendere per i ragazzi di Francesco Milano, ma soprattutto dei punti preziosi da portare nella seconda fase (finale scontri diretti), dove si andrà a comporre un girone regionale con società ionico e ibleo.
All’andata gli ennesi si imposero a Gravina con 9 punti di scarto sulla formazione etnea. “ Oggi sarà un’altra gara – afferma Francesco Milano – e per la formazione ennese una nuova pagina che ci proietta nel palcoscenico dei campionati federali, dopo più di dieci anni, di soli campionati giovanili. Ora però la vittoria ci serve per continuare la nostra bellissima avventura”. Tra i giovani cresciuti nella società ennese, figura Giuseppe Puglisi (classe 1997) alla prima esperienza nel campionato federale di basket. “ Siamo determinati – afferma Puglisi – per la sfida di oggi e vogliamo dare il meglio. Siamo carichi. le leonesse della Libertas Consolini di EnnaAl punto giusto”. Puglisi come diversi giocatori hanno iniziato il campionato con il solo obiettivo di dare “fastidio” alle formazioni avversarie ma poi il primo posto si è concretizzato gara dopo gara. Per gli ennesi contro lo Sport Club Gravina l’obiettivo è la vittoria.

Previous La Barrese in cerca di punti a Serradifalco. Inizio dell'incontro alle ore 15
Next Emergenza rifiuti. Anche la villa comunale intitolata a Francesco Ferreri è invasa dai rifiuti