Rappresentativa provinciale ENNA – AGRIGENTO 0-0

ENNA                                       0                                                                               

AGRIGENTO                          0        

Rappresentativa Enna: Mangione (Leonfortese), Di Dio L. (Usd Enna), Mancuso (Città di Nicosia), Ingala (Barrese), Tespi (Pro Aidone), Camiolo (Valguarnerese), Nicoletti (Barrese), Salamone (Leonfortese), Scordo (Leonfortese), Strazzanti (Barrese) e Di Dio S. (Enna). All.:Angelo Russo.

Rappresentativa Agrigento: Trupia, Bordonaro (65’ Danelli), Costanza, Parlapiano, Giordano, Schembri (65’ Bizzini), Toledo, Tripoli (63’ Catalano), Gangi (47’ Daniele), Lauria (60’ Miceli) e Paci. All.:Salvatore Privitera.

Arbitro:Claudio Scarantino di Caltanissetta.

Finisce 0-0 al Comunale di Barrafranca il risultato della gara di calcio giovanile tra le due rappresentative provinciali di Enna e  Agrigento, categoria giovanissimi.La rappresentativa dell’Enna, guidata dal tecnico Angelo Russo è scesa in campo con Mangione (Leonfortese) tra i pali, poi Di Dio L. (Usd Enna), Mancuso (Città di Nicosia), Ingala (Barrese), Tespi (Pro Aidone), Camiolo (Valguarnerese), Nicoletti (Barrese), Salamone (Leonfortese), Scordo (Leonfortese), Strazzanti (Barrese) e Di Dio S. (Enna). Questi i giocatori in panchina poi sostituiti nel corso della ripresa da mister Russo: Questi i giocatori in panchina: La Porta (Next Level Altorendimento), Carabotta (Usd Enna), Calì ( Pro Aidone), Paraspola (Torina), L’Episcopo (Troina), Ferruzza (Troina) e Castiglia (Città di Nicosia). Dopo un primo tempo scialbo dove gli ennesi hanno inquadrato lo specchio della porta con Strazzanti nella ripresa gli agrigentini si sono fatti pericolosi per ben due volte con con Toledo (al 44’ e al 46’) ma una delle due occasioni, la prima, a portiere battuto, ad impedire il vantaggio è la traversa colpita in pieno.

La rappresentativa ennese ha giocato fino adesso due gare una con la rappresentativa di Trapani (ha perso 3-1 con la rete del leonfortese Scordo) e poi quella di ieri dove ha conseguito il risultato di parità con i pari età della rappresentativa di Agrigento. Ora la rappresentativa giovanissimi di mister Russo deve disputare altre due gare quella con i pari età di Caltanissetta (fuori casa) e poi con il Palermo (in casa). Invece la rappresentativa provinciale di Enna contro quella di Agrigento, categoria allievi, sul campo del Sant’Ippolito di Piazza Armerina ha vinto 1-0.

Previous Disposizione del commissario Guida: "Lasciare pulita l'area del mercato settimanale"
Next Carnevale "Scolastico" a Pietraperzia