Tanti giovani e meno giovani al concerto di Vasco Rossi allo stadio “San Filippo” di Messina.

Da Barrafranca direzione Messina per il concerto di Vasco Rossi. La presenza dell’intramontabile Vasco è stato un richiamo per tanti giovani e meno giovani della Sicilia che con le sue canzoni hanno accompagnato il loro corso della vita facendoli anche << sognare, lavorare e innamorare>>. Tanti i giovani con autobus e auto private che oggi si sono diretti per Messina al “San Filippo” per assistere stasera al concerto di musica del “GRANDE VASCO”. Si può dire che Barrafranca con più di duecento amanti della musica di Vasco, il rocker di Zocca, saranno presenti alla tappa siciliana nello stadio “San Filippo” di Messina. Vasco ritorna in questo stadio dove si esibì nel 2007 e 2008 ma nel 2011 però non potè fare lo spettacolo perché lo stadio fu dichiarato inagibile proprio a pochi giorni dal concerto. Saranno in tanti e gli appassionati della musica di Vasco arrivano da ogni parte della Sicilia e dalla Calabria: sono 40mila gli spettatori attesi. Addirittura fino da Malta arrivano.

Lo show si divide in tre parti.

  • Quello dei suoni del nuovo disco con brani ripescato dal suo passato come Credi davvero, dall’album Vado al massimo (1982);
  • la novità dello show con brani musicali come Nessun pericolo per te, Luna per te, E… e s La noia.
  • Infine i brani musicali con i <<classici>> con “Quante volte” e poi una sequenza di successi storici, con “Stupendo”, “C’è chi dice no”, “Vivere” e “Gli angeli”. Poi il finale con “Sally”, “Siamo solo noi”, “Vita Spericolata”, “Albachiara”.

 

La presenza di molti barresi sul palco è un modo per dire grazie a “Vasco Rossi” e ribadire che allo stadio San Filippo di Messina <<BARRAFRANCA C’E’>>.

Previous La Mandorla di Sicilia all'Expo di Milano. Tra i relatori il presidente regionale dell'Apromas, Cateno Ferreri,
Next Lutto nel giornalismo.E' morta a Palermo la giornalista Cristiana Matano.