Parrinello riconfermato alla guida della Provincia Regionale di Enna

Parrinello riconfermato alla guida della Provincia Regionale di Enna

Il commissario straordinario Antonio Parrinello è stato riconfermato alla guida dell’Ente fino al 31 luglio. Dopo la clamorosa bocciatura della riforma delle province, sala d’Ercole ha approvato la proroga dei nove commissari straordinari. Ritorneranno, quindi, al timone degli enti non prima di una settimana, dopo che la legge sarà pubblicata sulla Gazzetta ufficiale. L’incarico dovrebbe scadere il 31 luglio, nella speranza che il Parlamento siciliano riesca a dare un nuovo assetto agli enti. Intanto, in questa settimana di <<vacatio>>, sarà il commissario ad acta, Francesco Riela, a firmare provvedimenti  la dove necessari. Una fase di transizione irta di difficoltà e di situazioni emergenziali quella che dovrà gestire il commissario straordinario, già dalla prossima settimana, prima fra tutte la grave situazione finanziare dell’Ente causata dagli eccessivi  tagli dello Stato e della Regione. E’ stato già notificato in questi giorni il decreto statale che impone, per quest’anno, alla Provincia, così in quota parte a tutte le province italiane, la restituzione di oltre 3 milioni di euro. Conseguenza è che l’Ente, nonostante sia virtuoso, non potrà chiudere il bilancio pluriennale, mettendo a rischio i servizi e i posti di lavoro. Il commissario straordinario nei prossimi giorni assieme all’onorevole Lantieri e al ragioniere generale Guarrera, incontrerà i vertici dell’assessorato regionale all’Economia per cercare di trovare una soluzione.

  

Previous Protesta dei lavoratori dei cantieri di servizio
Next Ultim'Ora Aggiornamento