In attesa della rappresentazione “VASACRA”

Oggi a Barrafranca (EN) alle 19:30 si svolgerà la rappresentata “VASACRA”, ossia la rappresentazione della Passione, Morte e Resurrezione di Gesù Cristo, messa in scena dal Gruppo Spettacolo Arcobaleno.

Iniziata nel 1983, la rappresentazione si svolge il pomeriggio del Mercoledì Santo e si snoda attraverso alcune piazze e vie cittadine, in genere del centro storico, diverse di anno in anno, su scenari che rappresentano quattro momenti fondamentali della passione: Getsemani, Caifa e i Sommi Sacerdoti, Gesù davanti a Pilato e la Crocifissione; solo successivamente fu aggiunta la scena della Resurrezione. I testi sono in “vernacolo” barrese composti da Carmelo Orofino e dal compianto don Sandro Bernunzo.

All’imbrunire il paese si trasforma creando un’atmosfera surreale e proiettando lo spettatore nella Galilea di duemila anni fa, rendendolo quasi partecipe della passione di Gesù Cristo. Accanto ai protagonisti Gesù, Maria, gli Apostoli, Caifa, Pilato, i Sommi Sacerdoti, si alternano tutta una serie di figuranti vestiti con gli abiti dell’epoca, che rendono ogni scena, ogni paesaggio quasi reale, unico e coinvolgente.

Ogni anno è sempre un’emozione diversa, come diverse sono le persone che interpretano i personaggi, perché di persone si tratta e non di attori, di uomini onorati di poter ricevere le vicende dell’ultimi giorni della vita di Gesù Cristo.

Rita Bevilacqua

Previous Il Video del Tradizionale Concerto del Corpo bandistico Città di Barrafranca
Next Votata la modifica al regolamento per la Biblioteca Comunale