Essere Donna

Essere Donna

Riceviamo e pubblichiamo con grande piacere una poesia del Prof. Totò Faraci, attento ed acuto osservatore delle cose della vita, dedicata alle donne in questa giornata mondiale dedicata a loro.

Non porta pantaloni.., né la gonna,
Madre Natura……” Che splendida Donna” che Dio creò… e ci ‘ha regalato… per fare bene… a tutto il creato!Splendore immenso, donna gloriosa, al di sopra di tutti… e d’ogni cosa, è Madre Nostra.., è Madre di Gesù, la Donna, al mondo, amata di più! Donna, che… per Amor… si spese Tutta, è stata… Madre Teresa di Calcutta. Attenta, attiva, assai perseverante, come tantissime, brave donne Sante! Belle creature, create per creare, ben capaci d’Amare e umanizzare…col cuor che arde, proprio a lunghe fiamme, sono le donne che Noi chiamiamo Mamme! Le Mamme, le mogli, le sorelle, le figlie, sono e saranno, sempre, meraviglie! Beato l’uomo che Le ama, a più non posso, e la sua donna tiene.., sempre addosso! Le donne han mille doti e qualità, benefattrici …di grande umanità, l’uomo, dunque, la donna deve amare. comprendere, onorare e rispettare! La donna quasi sempre vola in alto, in lùngo e in largo Ti fa fare un salto… di qualità, perché, in fondo in fondo, grand’Amore riserva nel profondo! Nell’amare è esclusiva, è speciale… Sa amare d’un Amore viscerale, che l’uomo non capisce… non avverte, anche a volere far.., mille scoperte! Ama I , r ispetta la Natura, perché non vi può esser creatura, che, vista umanamente, a tutto tondo, Ti possa daré,.. più gioie nel mondo!

Perciò io dico:… “Evviva le donne” che dell’Amore sono… le colonne! “Non Le schivate, non Le maltrattate… …UsateLe attenzioni.., ben dosate!!!

Prof. Totò Faraci

Previous Barrese decimata ma decisa a vendere cara la pelle con il Palma
Next Rubati espositori AVIS per la raccolta sangue