«Forestali, sempre piu arduo il percorso verso la stabilita»

«Forestali, sempre piu arduo il percorso verso la stabilita»

UGL CONTRO I TAGLI DECISI DALLA FORESTALE

san,) Anche la UgI Agroforestali, con il segretario regionale, Franco Arena, denuncia i tagli al compatto, pronti ad essere attuati dalla Regione, Il disegno di legge che il governo del presidente Crocetta ha sottoposto, lo scorso 25 febbraio, alle organizzazioni sindacali, contiene norme per il contenimento dei costi che finiscono per penalizzare pesantemente i lavoratori forestali. «Si allontana il percorso verso la stabilità occupazionale dopo decenni di precariato. Prepensionamento, riduzione del personale addetto al servizio antincendio boschivo, tagli su rimborso chilometrico, blocco del turnover e tetto massimo sulla dichiarazione Isee. Sono alcune delle diposizioni – dice – contenute nella proposta di legge governativa. Forse, il governo regionale di Rosario Crocetta e il suo assessore regionale all’Economia, Alessandro Baccei, vogliono cancellare il compatto forestale? » si chiede il segretario della Ugi che poi aggiunge: «Le norme contenute nel disegno di legge non sono ricevibili e penalizzano oltre- misura i lavoratori forestali», Franco Arena annuncia la mobilitazione dei lavoratori, «Ugl Agroforestali Sicilia, tornerà a manifestare, scendendo in piazza, in occasione del voto in aula a Sala d’Ercole, e invita i gruppi parlamentari a presentare emendamenti al fine di modificare la proposta di legge che mortifica il compatto e lavoratori»,

fonte “La Sicilia”

Previous Mazzata del giudice sportivo
Next Diga Olivo stagione irrigua 2015