SP15

Da domani l’odissea della Sp 15 “Bivio Usignolo- Bivio Sitica” finirà. Ad annunciare la notizia oggi è il sindaco Fabio Accardi, dopo i lavori durati una ventina di giorni nel tratto della Sp 15, arteria stradale principale che collega Barrafranca e Pietraperzia a Piazza Armerina e quindi al sito Unesco della Villa Romana del Casale. Come si ricorderà la strada

Stamattina 18 aprile 2017 sono iniziati i lavori urgenti a tampone del tratto della SP/15b “Bivio Usignolo- Bivio Sitica”, chiusa al transito dal lontano 11 maggio 2016, da parte della Ditta KIMISSA costruzioni srl Unipersonale di Piazza Armerina. Presenti il sindaco di Barrafranca (EN) Fabio Accardi,  il progettista geom. Salvatore Messina e una rappresentanza di agricoltori. Progettisti sono stati l’

Registriamo ancora la presenza del Sindaco di Barrafranca nel tratto di strada della SP15 Barrafranca Piazza Armerina che risulta chiusa ormai da tempo. Allo stato attuale la Regione ha stanziato i soldi per la sistemazione del tratto della SP 15/b bivio “Usignolo” bivio “Torre”, chiusa al transito dal maggio 2016. Adesso si attende che il Libero Consorzio Enna (ex- provincia)

Barrafranca – Qualche anno addietro, e precisamente il 23 Aprile del 2015 (leggi l’articolo) su Radioluce.it e sui quotidiani, venne pubblicato un articolo sullo stato della SP15, strada provinciale che collega Barrafranca a Piazza Armerina e si raccorda con la SS191 che proviene da Caltanissetta e Agrigento. In questa importante arteria transitano frotte di autobus di turisti che si recano

Sono stati chiusi in mattinata (sabato 4 Marzo) i cancelli di una proprietà privata che permetteva di percorrere la SP15 Barrafranca – Piazza Armerina chiusa da molti mesi e su cui non sono mai stati avviati lavori di alcun genere, anzi, dopo una riapertura “abusiva” operata a cura di qualche volenteroso cittadino, era stata richiusa in modo più sicuro. A

Disagio elevato per studenti pendolari, turisti e aziende agricole e che dura da mesi per l’interruzione della SP 15 che collega la cittadina barrese alla Villa Romana Casale e a Piazza Armerina. Ad evidenziarlo ancora una volta sono i consiglieri comunali del consesso civico barrese Salvatore Cumia (primo firmatario), Clorinda Perri, Giovanni Patti e Michela Strazzanti i quali hanno presentato

Ancora nulla di fatto sulla tanto attesa apertura della strada provinciale 15 che da Barrafranca porta a Piazza Armerina. Tutto tace, nessuna soluzione all’orizzonte, anche se provvisoria, niente. Intanto i cittadini hanno trovato il modo di bypassare il problema con una trazzera improvvisata, anziché utilizzare la strada alternativa di contrada Sottoserra che incrocia la Mazzarino Piazza Armerina, anche perchè a pochi passi

Ti potrebbero interessare: Video / SP15, rifiuti e cantieri di servizio nell’intervento del Sindaco Fabio Accardi Registriamo ancora la presenza del Sindaco di Barrafranca nel tratto… Ancora richiusa la SP15 una vergognosa “Telenovela” che continua Barrafranca – Qualche anno addietro, e precisamente il 23 Aprile… Chiuso dal proprietario il bypass sulla strada per Piazza Armerina Sono stati chiusi in mattinata

Scongiurare a tutti i costi la chiusura definitiva del tratto della Strada provinciale n. 15, franato su un lato della carreggiata stradale circa due mesi fa a causa delle forti piogge invernali, e che da Piazza Armerina rappresenta l’unico sbocco viario per raggiungere la Villa romana del Casale, e i Comuni di Barrafranca. Mazzarino e Pietraperzia. E’ questo l’appello lanciato,