Barrafranca. Cantieri di servizio, al via le istanze per il 2019

Barrafranca. Cantieri di servizio, al via le istanze per il 2019

Barrafranca. La regione siciliana con nota N°1469 del 10 gennaio ha autorizzato anche per il 2019, la attivazione dei cantieri di servizi. La procedura prevede che i destinatari di tale provvedimento, ex reddito minimo di inserimento, debbano ogni volta, dopo la sospensione di fine anno, ripresentare le istanze per riprendere a lavorare. Le domande devono essere presentate presso gli uffici del il 3° settore in piazza Fratelli Messina dal 11 gennaio 2019 al 18 gennaio. La comunicazione arriva dal sindaco Fabio Accardi con protocollo 61 del 10 gennaio 2019 dopo che nei giorni scorsi i fruitori del reddito si erano visti, come ormai succede ogni anno, sospendere l’attività. Così il sindaco Accardi “Personalmente ritengo che sarebbe opportuno rinnovare per almeno tre anni l’attività dei cantieri dei servizi che ricordiamolo danno la possibilità a tante famiglie barresi di avere un reddito, insieme all’assessore Giovanni Patti abbiamo fatto tutti i passaggi necessari per sollecitare gli uffici della regione ad emettere il provvedimento anche per il 2019”. Grande soddisfazione da parte dell signor Giuseppe Rosa uno dei  lavoratori molto attivo sul suo profilo facebook, che dichiara “Abbiamo avuto la conferma stamattina della bellissima notizia così abbiamo delle certezze e possiamo riprendere l’attività lavorativa, devo ringraziare anche i lavoratori delle altre provincie e tutti i lavoratori che si sono impegnati ad ottenere questo importante risultato”.

Previous PIETRAPERZIA. Un pensionato trovato morto nella sua casa di via Trappeto
Next ABUSO SU MINORI/ ARRESTO AD AVOLA