Barrafranca. Erasmus+ Due insegnanti del comprensivo Europa in Lettonia per il progetto CANDLE WISDOM

Barrafranca. Nell’ambito del programma di partnership “Erasmus+” tra l’Istituto comprensivo “EUROPA” e le scuole di Lettonia, Finlandia, Portogallo e Turchia, è stato avviato il Progetto “CANDLE WISDOM”, con il primo kick-off meeting (incontro di avvio al progetto), svoltosi a Riga (capitale della Lettonia) dal 14 al 17 novembre 2018, cui hanno partecipato le professoresse Apollonia Russo (referente del progetto) e Pasqua Gulino.

L’obiettivo principale del progetto è la ricerca di metodi innovativi per promuovere la lettura e la scrittura creativa negli alunni.

Durante il meeting, preceduto da un’intensa corrispondenza via mail, il team ha prima di tutto scelto il logo del Progetto tra tutti quelli che ogni Paese ha presentato; ha, inoltre, pianificato le attività e definito il calendario, che prevede altre quattro mobilità nei Paesi partner secondo la seguente articolazione: Finlandia (20-26 gennaio 2019), Portogallo (6-12 ottobre 2019), Turchia (15-21 marzo 2020) e Lettonia (10-16 maggio 2020).

I due giorni del meeting sono stati estremamente formativi ed interessanti per l’ intenso scambio di informazioni ed esperienze che hanno permesso uno stimolante confronto tra il nostro sistema scolastico e quello dei Paesi partner , gettando le basi per una maggiore e migliore collaborazione.

È stato molto affascinante, infine, ammirare la bellissima capitale baltica con i suoi numerosi monumenti in Art Nouveau e i suoi addobbi per il Natale e soprattutto per la celebrazione dei 100 anni dell’ Indipendenza, festeggiata proprio il 18 novembre u.s.. A riconoscimento delle sue peculiarità architettoniche e artistiche nel 1997 il centro storico di Riga è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

Alla prossima mobilità, prevista dal 20 al 26 gennaio 2019 in Finlandia, parteciperanno, oltre alle prof.sse Apollonia Russo e Silvia Paternò, anche quattro alunne delle classi prime della scuola secondaria di I grado “G. Verga”, che saranno ospitate presso famiglie finlandesi. Le alunne sono: Carlotta Bongarrà, Costanza Collotta, Simona Giunta e Giusy Russo.

Per le alunne sarà un’occasione unica di crescita culturale e personale, e per l’ Istituto comprensivo “EUROPA” un’opportunità per conoscere le buone pratiche del sistema scolastico finlandese.

Docenti e alunni potranno, inoltre, ammirare le bellezze paesaggistiche della terra “dai mille laghi” e dalle immense foreste, l’unico luogo dove, tra l’altro, potere incontrare il vero Babbo Natale!

L’ Istituto comprensivo “EUROPA”, invece, ospiterà i colleghi partner dal 10 al 16 marzo 2019.

Previous Barrafranca. VIDEO. Presentazione dell'istallazione artistica natalizia "L'attesa"
Next PIETRAPERZIA. Nella chiesa del Carmine grande pathos alla presentazione de “La tragedia di San Domenico”.