Elezioni politiche 2018. Forza Nuova presenta il simbolo

“Elezioni politiche 2018, Questo Il Simbolo di chi ama l’Italia”. È quanto afferma, in un suo comunicato, Roberto Fiore, segretario nazionale Forza Nuova. “Abbiamo atteso il primo gennaio per mostrarvi il simbolo con cui saremo presenti alle elezioni del 4 marzo. È un simbolo forte e inequivocabile; non un semplice logo, ma una prospettiva programmatica futura”. “Il simbolo di Forza Nuova – scrive ancora Roberto Fiore – dimostra che chi da tempo regge la barra della Rivoluzione Italiana e da un anno ormai ha messo in fibrillazione non solo regime e sinistre – ma anche le segreterie di quei partiti moderati che “moderatamente” hanno tradito l’Italia e gli italiani negli ultimi 25 anni – vuole confermare il proprio impegno tenace, portandolo dalle piazze e dai quartieri alle urne. E, dalle piazze al Parlamento, ci impegneremo affinché ci sia Forza Nuova, con le battaglie per la sovranità, monetaria e politica, per il diritto alla vita, con la solidarietà concreta alle famiglie italiane in difficoltà, la lotta dura per il diritto alla casa e contro lo scempio dello Ius Soli che abbiamo contribuito a bloccare”. E continua: “Il simbolo della Fiamma Tricolore è lì a dimostrare il valore importante della tradizione e della storia di un mondo che ha creduto e non ha tradito. Questo mondo riconosce il nostro valore, noi riconosciamo l’esigenza attuale di rappresentarlo e di unirci a ciò che esso ancora significa per tantissimi italiani. “Italia agli italiani” è l’eco di innumerevoli manifestazioni – che hanno visto centinaia di migliaia di italiani scendere in piazza con rabbia e amore, con forza e dolore, con straordinario spirito di sacrificio e di fedeltà alla Patria – e insieme un programma irrinunciabile, una nobile guerra ideale da combattere, un traguardo da raggiungere”. Questo simbolo – aggiunge Roberto Fiore – è lo scudo degli italiani che amano l’Italia e che l’Italia, la nostra Italia – non un “Paese” abitato da popolazioni provenienti da ogni parte del mondo in cui i minareti sostituiscano i campanili delle nostre chiese – vogliono consegnare ai propri figli e nipoti”. E conclude: “Questo simbolo è la nostra promessa, perché quello che comincia oggi sia il primo anno di libertà. Contattateci, firmate le nostre liste, offriteci le vostre candidature, unitevi agli italiani di buona volontà che questo simbolo intende raccogliere attorno a sé e rappresentare degnamente. Lavorate con noi per l’Italia agli Italiani”. Salvatore Marotta, segretario provinciale di FN, dichiara: “Possiamo già anticipare che il 13 gennaio inaugureremo la sede FN di Valguarnera alla presenza del segretario nazionale Roberto Fiore a conferma dell’ottimo andamento del nostro movimento politico in provincia di Enna. GAETANO MILINO

Previous Presentazione del libro “Fuck cancer, hai sbagliato donna! La terapia della danza orientale”
Next Pietraperzia. Una piramide in piazza Vittorio Emanuele