Pietraperzia. Impegno di spesa (30 mila euro) per la nuova segnaletica

PIETRAPERZIA. La somma, per un totale di 30 mila euro, è stata impegnata dalla giunta del sindaco Antonio Bevilacqua. Intanto l’Anas ha collocato segnaletica verticale nuova di zecca in contrada “Tre Ponti”. Il piano del traffico prevede nuova segnaletica orizzontale e verticale nelle strade del paese. La segnaletica nuova collocata dall’Anas si trova all’incrocio tra le vie Don Bosco, Marconi e Libertà. Sostituisce quella vecchia ed arrugginita che c’era prima. Intanto l’Anas completerà l’opera con la segnaletica orizzontale nuova nei viali Marconi e della Pace. Negli stessi viali, nei mesi scorsi, è stato rifatto completamente, da parte dell’Anas, il tappetino dell’asfalto. Nelle stesse due arterie il Comune, nel contesto piano traffico, collocherà degli indicatori luminosi dei passaggi pedonali. Il sindaco Antonio Bevilacqua dichiara: “Aspettiamo con ansia che la ditta incaricata dall’Anas completi il lavoro con il rifacimento della segnaletica orizzontale nei viali Marconi e della Pace, arterie, di grande traffico e molto importanti”. “Il nostro grazie all’Anas – conclude il sindaco di Pietraperzia – all’ingegnere Giuseppe Clementi e a quanti si sono adoperati perché venisse ridato un volto nuovo, dal punto di vista del manto stradale, alle nostre strade cittadine molto importanti quali viali Marconi e della Pace”. GAETANO MILINO

Previous Barrafranca, strade del centro pulite nel giorno festivo di Capodanno
Next Pietraperzia. Lampione spezzato dal forte vento rimosso subito dopo dagli operai del Comune.