Barrafranca, comune in dissesto, proroga per sei mesi i contratti per 48 dipendenti comunali

Barrafranca, comune in dissesto, proroga per sei mesi i contratti per 48 dipendenti comunali

Proroga dei contratti per 48 dipendenti comunali per fino a giugno del 2018. Proprio ieri la firma della delibera di giunta con il sindaco Accardi e gli assessori Vetriolo, Patti, Salvaggio e Bevilacqua dove l’atto pubblico decreta la continuazione del lavoro da parte dei dipendenti comunali.  “Abbiamo aspettato che venisse approvata la finanziaria del governo nazionale – afferma il sindaco Accardi – anche se ancora in corso di pubblicazione e l’esercizio provvisorio della Regione che da la copertura finanziaria”. Anche negli anni passati si aspetta la fine dell’anno per la proroga dei contratti a tempo indeterminato. Per l’amministrazione risulta indispensabile l’utilizzo del personale per assicurare i servizi essenziali anche se la copertura integrale del costo della proroga assume carattere di neutralità per il bilancio dell’ente. Si sa che dal gennaio 2016 l’ente è in dissesto finanziario ( l’ultimo bilancio approvato è quello del 2013). Anche ieri il sindaco ha emanato un’ordinanza secondo cui gli esercenti commercia potranno allungare gli orari per la loro attività nella notte di capodanno tra il 31 dicembre e il 1 gennaio.

RENATO PINNISI (Fonte La Sicilia)

 

Previous La Sicilia perde 20mila giovani ogni anno
Next Concerto di Natale nella chiesa Santa Famiglia a favore dell'Aisa