Regionali, con Fabio Venezia c’è in lizza una donna di Barrafranca

Regionali, con Fabio Venezia c’è in lizza una donna di Barrafranca

Si riunirà domani pomeriggio il centrodestra ennese per darsi un indirizzo sulla strada da percorrere a sostegno del candidato alla presidenza della Regione Nello Musumeci. Ma per i rappresentanti di Energie per l’Italia, #DiventeràBellissima, Fratelli d’italia e Noi con Salvini sarà anche l’occasione per mettere sul tavolo i nomi dei due candidati all’Ars. Detto che Forza Italia si è tirata fuori scegliendo un percorso in solitaria candidando Gaetana Palermo e Armando Glorioso, per il resto della coalizione resta in piedi la volontà della lista unica tra i moderati. Più volte i rappresentanti del centodestra si sono dati come obiettivo primario quello della condivisione del progetto unitario, fatto su cui non sembrano ormai esserci dubbi ma ora bisogna fare in fretta. E contro il tempo che stringe stanno lottando tutte le compagini politiche che parteciperanno alla competizione elettorale. Ad oggi solo in tre hanno chiuso il cerchio.

Si tratta, come detto, di Forza Italia con il duo PalermoGlorioso, il Movimento 5 Stelle con Alfarini (di Piazza Armerina) e Pagana (Troina) e Sicilia Futura che ha già annunciato di puntare su Paolo Gargaglione e Sabrina Calcagno di Piazza Armerina.

Tutti gli altri devono ancora definire gli accordi. Ma anche in questo caso la situazione, ed il clima, cambia da partito a partito. Articolo ,a sostegno-di Fava, con la coordinatrice provinciale Maria Giovanna Puglisi ha quasi definito la lista e l’annuncio è questione di pochi giorni. Il centrodestra Io farà a ridosso della scadenza mentre nel Pd il caos regna sovrano e la decisione finale, attesa su fotofinish, provocherà una sorta di effetto domino sui partiti alleati, Il nodo principale ruota intornà al nome di Luisa Lantieri che Crisafulli ha proposto come candidata Pd ma i renziani hanno fatto muro ritenendo questo un nome che non unisce e che non fa parte della storia dei democratici per cui per Lantieri si aprirebbero le porte del Megafono. Se così dovesse realmente andare sotto il simbolo del Pd concorrerebbe Alloro ed una candidata di Piazza Armerina mentre per Fabio Venezia è sempre più vicina la candidatura con la lista dei Territori e, novità dell’ultima ora, insieme a lui sarebbe candidata una donna di Barrafranca il cui nome è ancora secretato.

Wiliam Savoca (Fonte La Sicilia)

Previous VIDEO - 30 Set 2017 Consiglio Comunale
Next Le giornate Aido anche a Barrafranca e a Pietraperzia.