Piazza Armerina, emergenza incendi. Il comune da delle direttive alla cittadinanza

Piazza Armerina, emergenza incendi. Il comune da delle direttive alla cittadinanza

L'ente pubblico della città dei mosaici da delle raccomandazioni con un comunicato stampa dopo l'emergenza incendi che sembra normalizzarsi

Si comunica alla cittadinanza che la situazione incendi sul territorio comunale di Piazza Armerina è in via di normalizzazione. Non si registrano nuovi fronti di fuoco e il territorio è monitorato per rilevare eventuali nuove emergenze.

In merito alla forte presenza di fumo, si informa che è causata dagli importanti incendi che stanno funestando i territori a nord di Piazza Armerina (Furma, Ronza, Cafeci, Mandrascate). Il disagio permarrà sino a quando la direzione del vento non cambierà.
Per tale motivo si raccomanda a tutta la cittadinanza, con particolare attenzione ai bambini, agli anziani e ai soggetti che soffrono di patologie respiratorie:
– di rimanere in casa, soprattutto nelle ore più calde, evitando l’apertura di finestre o altri infissi;
– se costretti a uscire, di utilizzare mascherine che coprano naso e bocca, o fazzoletti inumiditi;
– di limitare l’uso dei condizionatori soprattutto se non provvisti di ricircolo; utilizzare solo in caso di necessità in presenza di particolari esigenze di persone affette da patologie croniche;

– di prestare la massima assistenza a bambini, anziani, persone affette da patologie respiratorie e, in generale, a tutti coloro che possano trovarsi in difficoltà, provvedendo a rivolgersi al Pronto Soccorso;

Si ricorda che il particolato presente nell’aria a causa degli incendi può compromettere la salute dei soggetti più vulnerabili (bambini, anziani, asmatici, ecc.). Queste persone devono essere mantenute il più possibile in ambiente riparato e protetto.
In ogni caso, in caso di malori, bruciori gli occhi, difficoltà respiratorie, si raccomanda di rivolgersi alla Guardia Medica o al Pronto Soccorso.

Previous Video / Un emigrato Luigi Cinnirella arriva dalla Germania e diffonde un video con foto caratteristiche del paese
Next I barresi Salvatore Tambè e Roberto Paternò nel cast del film I SANTO del regista Rocco Bonelli