Diciotto pannelli hanno abbellito Pietraperzia durante la Settimana Santa

Durante tutta la Settimana Santa, in vari angoli del paese, sono stati affissi dei pannelli che rappresentavano le tradizioni locali e le bellezze di Pietraperzia. Questa iniziativa a cura di SiciliAntica dove presidente è Barbara Sardo, ha avuto un duplice scopo che è quello non soltanto di abbellire alcune zone del centro storico, ma soprattutto di attirare l’attenzione del passante che, volgendo lo sguardo nei vari scorci di quartiere ha notato questi incantevoli pannelli raffiguranti monumenti, siti archeologici e manifestazioni religiose che racchiudono la nostra impronta culturale.  “Per questa iniziativa – dichiara l’assessore alla Cultura e Turismo Chiara Stuppia – non bisogna ringraziare soltanto l’associazione SiciliAntica, alla quale va il merito di averla progettata, ma bisogna ringraziare anche le varie associazioni e fotografi che hanno abbracciato con entusiasmo l’idea aderendo con piacere, facendo sì che tutto ciò fosse possibile”. Questi i “soggetti” trattati e la loro collocazione: Piazza Carmine: l’ Addolorata, Mascheroni, Teatro comunale; Piazza Matteotti: Rocche e Crocifisso di Lu Signuri di Li Fasci con relativa cornice dorata. In Via Umberto ce n’erano sette: Castello Barresio, Tavulata di San Giuseppe, Piramide Cirumbelle, Palazzo Mendola, Panorama, Crocifisso Caterva, Cristo Risorto e Madonna di L’Ancuntru; in via La Masa il chiostro ex convento Santa Maria di Gesù; in via Barone Tortorici veduta abbeveratoio Canale con le rispettive cannelle; in piazza Vittorio Emanuele le Fornaci di Gesso di contrada Marano. Si chiudeva con la via Stefano Di Blasi con 4 pannelli: Angolo Palazzo del Governatore, Crocifisso Lu Signuri di Li Fasci, Palazzo San Domenico di piazza Matteotti e il quadro Madonna della Cava. Gli autori delle foto invece sono: Antonio Caffo, Salvatore Nicoletti, Nicolò Speciale, Filippo Arena, Antonio Siciliano, Giuseppe Di Natale, Barbara Sardo, Sebastiano Filippo Salerno. Le associazioni che hanno aderito sono le seguenti: Archeoclub, Pro Loco, Associazione Trattoristi Maria SS della Cava, Avis, Circolo di Cultura, Confraternita Maria SS del Soccorso, Confraternita Preziosissimo Sangue, Siciliano Fotografi, Professional Image, Consorzio Progetto Vita, SiciliAntica. Anche i consiglieri della maggioranza hanno partecipato a questa iniziativa.  GAETANO MILINO