La Barrese trova la salvezza matematica nella penultima giornata del campionato di Prima Categoria

La Barrese trova la salvezza matematica nella penultima giornata del campionato di Prima Categoria

Ha pareggiato domenica scorsa al comunale 4-4 contro la Catenanuovese (condannata ai play out) con una tripletta di Pilumeli (due rigori trasformati e un calcio di punizione) e una rete di D'Urso

La Barrese con un pareggio contro una tenace Catenanuovese nella penultima giornata di campionato raggiunge la matematica salvezza ed ottiene così la permanenza in Prima Categoria. In uno dei derby ennesi in cui si sono registrati quattro rigori (due per parte) realizzati dagli specialisti Pilumeli per la Barrese e Cocimano, si sono delineati gli ultimi responsi per la fase play out. A completare le reti del rocambolesco 4-4 al comunale ancora una reti di Pilumeli su un calcio di punizione (autore di una tripletta) e quella di D’Urso mentre di marca ospite completano Biondi e Musarra. Grinta da parte della formazione del presidente Roberto Costa nonostante abbia giocato per un’ora in inferiorità numerica (espulso Fiaccaprile). La Barrese, così come la Catenanuovese, aspettava i risultati da altri campi ma il pareggio ha penalizzato gli ospiti che sono condannati a giocare i play out. La Barrese è salva a quota 26 assieme alla Leonfortese mentre per determinare l’ultima formazione che disputerà i play out sono il Nicosia (22) e Branciforti (21): ad essere determinanti i risultati dopo i 90’ dell’ultima giornata di campionato. La Barrese disputerà l’ultimo incontro di campionato contro il retrocesso Randazzo.
RENATO PINNISI

TABELLINO
BARRESE 4
CATENANUOVA 4
Barrese: Messina, Fiaccaprile, Privitera, Pilumeli, Patti, Abbate, Costa, Ragusa (81’ Scaletta), D’Urso, Carciofalo (64’ Caputo), Gagliolo (85’ Strazzanti). All. Roberto Costa.
Catenanuova: Palmieri, Lo Nardo (46’ Di Bari), Maccarrone, Biondi (68’ Picone F.), Musarra, Giannone, Venia (64’ Incardona), Picone P., Ingrassia, Cocimano, Palazzo. All. Carmelo Colica.
Arbitro: La Terra di Ragusa.
Reti: 17’ D’Urso, 35’ Biondi, 41’ e 64’ (su rigore) e al 81’ Pilumeli, 60’ e 70’ Cocimano su rigore, 87’ Musarra.
Note: Espulso al 35’ pt Fiaccaprile per doppia ammonizione.