Barrese – Branciforti (ore 15 al Comunale) un derby che vale la salvezza

Barrese – Branciforti (ore 15 al Comunale) un derby che vale la salvezza

La Barrese ha un punto di vantaggio sulla quart'ultima la Brancirforti e poi la zona play out che è molto vicina e dove sono interessate il Nicosia e la Catenanuovese

E’ uno spareggio salvezza quello tra Barrese – Branciforti che si disputerà oggi pomeriggio al Comunale. A cinque gare dalla fine del campionato di Prima categoria, girone G, un derby ennese in cui le due formazioni hanno l’obbligo di vincere per la precaria posizione in classifica. Tra le due forse la Barrese del presidente Roberto Costa è rinvigorita per il recente successo esterno ad Adrano. “ I tre punti per noi sono fondamentali – afferma il presidente della Barrese, Roberto Costa – al fine di chiudere un campionato in cui la società ha trovato tante difficoltà durante il suo cammino. Vincendo ci tiriamo quasi fuori dai play out e quindi questa gara oltre che importante è di vitale importanza per mantenere la categoria”. Una Barrese che non avrà in difesa Valerio Caputo perché squalificato mentre tra gli infortunati figura Valerio Gagliolo. Intanto rispetto a domenica scorsa ad Adrano la Barrese recupera a centrocampo Alessandro Ragusa e in attacco Filippo D’Urso. Conferma in porta del giovane Vincenzo Messina (classe 1997). All’andata dopo un rinvio per impraticabilità di campo la Barrese si recò a Leonforte dimostrando carattere e superiorità in campo ma raccolse solo un pareggio (2-2 reti di Pilumeli e D’Urso). La Barrese è nei quartieri bassi del girone con 21 punti (frutto di 5 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte) mentre a seguire c’è la Branciforti a 20 punti; a seguire poi il Nicosia (17 punti) e la Catenanuovese (14) mentre a chiudere è il Randazzo (7). La Barrese in 21 incontri ha realizzato soltanto 29 reti mentre la Branciforti 23 ma entrambe dimostrano di avere un reparto difensivo con diverse lacune dato che hanno subito ben 44 reti. Peggio di loro solo Catenanuovese (52) e Randazzo (54). A dirigere la gara con inizio alle ore 15 sarà il siracusano Walter Sampieri.