Dopo il restauro ritorna a casa la statua della Madonna della Catena

Dopo il restauro ritorna a casa la statua della Madonna della Catena

Grande giorno di festa Domenica 24 Maggio per il ritorno della statua della Madonna della Catena dopo il restauro effettuato a Ortisei da una ditta specializzata. La statua in legno risale agli inizi degli anni 50 poichè prima era costruita in cartapesta,  la statua ritornerà nella sua nicchia presso la chiesa Grazia, la nicchia fu scolpita da Santo Scarpulla nel 1956 poi morto nel 1961. Il culto alla Madonna della Catena ha origini palermitane, si narra che due carcerati ingiustamente furono liberati pregando la Madonna che porta in mano proprio una catena con un paio di manette appese.

Perl’occasione alle 18.30 partirà una processione dalla piazzetta di Padre Pio perseguirà verso Corso Garibaldi per poi imboccare Corso Italia Viale della Repubblica, Via Oberdan e arrivare in chiesa. Alle 19.00 sarà celebrata la Santa Messa.

Previous Biella. Un torneo di calcio per non dimenticare il sorriso di "Dami"
Next CENTO ANNI FA LA GRANDE GUERRA